“Rigenera”: venerdì 13 febbraio in scena “L’Onorevole” di Leonardo Sciascia con Randisi, Vetrano e Marinoni

"Rigenera": venerdì 13 febbraio in scena “L’Onorevole” di Leonardo Sciascia con Randisi, Vetrano e Marinoni

L’importanza della cultura, il decadimento dei valori, la malvagità della politica. Sono i temi trattati da Leonardo Sciascia ne “L’Onorevole”, una commedia scritta nel 1965 ma estremamente attuale. “Interpretando Sciascia ti rendi conto di quanto sia stato, purtroppo, profetico: già all’epoca parlava di corruzione, di mafia all’interno della politica, di arresti imminenti e del conseguente disamore della gente per la politica” – spiega Enzo Vetrano, co-regista e interprete con Stefano Randisi dello spettacolo che vede in scena anche il Premio Ubu Laura Marinoni. “L’Onorevole” è l’ottavo appuntamento di “Rigenera”, la Stagione di prosa del Teatro Comunale Lucio Dalla di Manfredonia e andrà in scena venerdì 13 febbraio 2015 alle ore 21. Biglietti a partire da € 10. “Giovani a Teatro”: ridotto Under 19, € 6. Info e prenotazioni: 0884.532829 o 335.244843

ACQUISTA I BIGLIETTI

LO SPETTACOLO – L’onorevole è un testo che racconta con intrigante ironia come l’ascesa politica di un onesto professore di lettere possa diventare un’ineluttabile ma pacifica, perfino brillante, caduta morale. Il professor Frangipane, pur nella modestia in cui vive, è felice di rappresentare per i suoi figli e i suoi allievi un modello di correttezza e idealità basato sulla cultura e sul rispetto. Nel secondo e terzo atto della commedia seguiamo l’onorevole Frangipane in una carriera politica inarrestabile, che lo porta a conquistare un potere sempre più autorevole, a muoversi tra agi e lusso, ma anche a scendere a compromessi sempre più miseri e a stringere loschi accordi con personaggi malavitosi. Contemporaneamente la signora Assunta comincia come ad appropriarsi dell’identità che il marito va perdendo, e lo fa attraverso un’immersione nell’idealismo, nel senso di giustizia e nella sete di cultura di Don Chisciotte, lettura prediletta del marito quando era ancora professore. Un finale sorprendente ribalta la rassegnazione della protagonista femminile in un più crudele e disarmante epilogo che ci fa scorgere in un trionfo di glamour l’abisso quotidiano ormai percepito dall’intera collettività come raggiungimento del vero successo.

“L’Onorevole” di Leonardo Sciascia è una produzione Teatro Biondo Stabile di Palermo, Emilia Romagna Teatro, Fondazione Diablogues, Compagnia Vetrano Randisi; scene e costumi Mela Dell’Erba; luci Max Mugnai; con Laura Marinoni, Stefano Randisi, Enzo Vetrano, Antonio Lo Presti, Giovanni Moschella; e con Alessio Barone, Angelo Campolo, Aurelio D’Amore, Aurora Falcone. Adattamento e regia di ENZO VETRANO e STEFANO RANDISI.

Biglietti: Platea I settore: intero € 14, ridotto € 12; Platea II settore e Galleria: intero € 12, ridotto € 10. Ridotto Under 19: Platea II settore e Galleria € 6.

La Stagione “Rigenera” è promossa dal Comune di Manfredonia, dal Teatro Pubblico Pugliese e da Bottega degli Apocrifi all’interno della rete Teatri Abitati (nell’ambito di “Azione di sistema, accompagnamento alla visione della drammaturgia contemporanea nella rete Teatri Abitati” finanziati nell’ambito del PO FESR PUGLIA 2007-2013 – Asse IV – Linea d’intervento 4.3.2 – Lettera I”).

Info e prenotazioni:
Bottega degli Apocrifi
Via della Croce – Manfredonia / Teatro Comunale “Lucio Dalla”
tel. 0884.532829 – mobile: 335.244843
@: bottegadegliapocrifi@gmail.com

EVENTO FACEBOOK


Recommended Posts

X