“Visionarie”, dal 26 aprile al 10 maggio 2014 un ricco calendario di eventi per La Primavera di Manfredonia

“Visionarie”, dal 26 aprile al 10 maggio 2014 un ricco calendario di eventi per La Primavera di Manfredonia

“Musica, storie, piazze, chiese, esperienze… nella città come bene comune”: questo sarà “Visionarie”, il programma di eventi realizzato da Bottega degli Apocrifi, dal Gal DaunOfantino, dall’Agenzia del Turismo e dal Comune di Manfredonia.

Dal 26 aprile al 10 maggio una serie di appuntamenti faranno “vibrare” alcuni dei luoghi più significativi della Città, come la Chiesa di Santa Chiara, la Chiesta Cattedrale, la Chiesa di San Benedetto, la Chiesa di San Francesco – aperte in notturna con musicisti in prova – chiostri e strade.

In programma quindi, concerti serali tra il 27 e il 10 maggio all’interno di Chiese, ma anche in alcuni angoli suggestivi della città. Il reading teatrale sul terrazzo dell’ex Convento di Santa Chiara. E ancora… letture ad alta voce, installazioni video, percorsi sonori in notturna: circa 20 gli eventi in programma per “La Primavera di Manfredonia”.

Sabato 26 aprile il concerto dell’Ensemble Calixtinus & Faraualla, Tosca in concerto domenica 27, mercoledì 30 il convegno “La Città e i segni” e il concerto Suonando jazz quartet.

Il primo maggio concerto all’alba con il quartetto d’archi internazionale Nomadic times Quartet e lo spettacolo teatrale Tableaux vivants nella suggestiva Chiesa San Benedetto; venerdì 2 Maggio il concerto Fiori di Bach, dell’Ensemble Apocrifi; sabato 3 e domenica 4 maggio la lettura spettacolo “Lo Scialle Andaluso” sul terrazzo dell’ex Convento di Santa Chiara; il Sax Fandango Quartet  il 4 maggio, per chiudere sabato 10 maggio, con un concerto/evento: i Dire Straits Legends al Teatro Comunale Lucio Dalla, con lo storico bassista e fondatore nel 1977 dei Dire Straits, John Illsley.

“Quello di quest’anno è un evento culturale che mira a valorizzare i Beni architettonici e alcuni dei luoghi storici della Città” – spiega Cosimo Severo, regista della compagnia Bottega degli Apocrifi che ha curato la programmazione artistica della manifestazione, che aggiunge “La musica, il teatro, l’arte e l’approfondimento attraverseranno chiese, strade, chiostri e vicoli. L’arte come guida per una città da camminarci dentro. Magari a piedi. Tanti, piccoli e grandi appuntamenti e uno di questi sarà un esperimento, un concerto all’alba in spiaggia ad attendere il sole del primo maggio”.

“È nel Dna del Gal sostenere e valorizzare un territorio ed il suo tessuto socio-economico, tanto più non potevamo non cogliere, è proprio il caso di dirlo visto il contesto, un’occasione così importante come quella proposta da ‘Visionarie’ per dare una grande spinta alla nascente stagione turistica dell’area daunofantina di cui Manfredonia ne è il fulcro. Sono da sempre convinto che la cultura ed il turismo non siano un passatempo, un secondo lavoro o affare di chi improvvisa, ma una vera e concreta chance di sviluppo economico ed occupazionale duraturo e redditizio, come, d’altronde, dimostra il cambio di passo di Manfredonia da un anno a questa parte, ovvero da quando si sono accesi i motori dell’Agenzia del Turismo” – spiega Michele D’Errico, Presidente del Gal DaunOfantino.

Michele De Meo, Presidente dell’Agenzia del Turismo di Manfredonia, dichiara: “La scelta della demarcazione dell’identità e della riappropriazione dei luoghi cittadini non è una casualità, poiché Manfredonia nell’ultimo anno, grazie al lavoro lungimirante e all’impegno dell’Agenzia del Turismo e dell’Amministrazione Comunale, ha ritrovato la sua naturale dimensione quella turistica con evidenti riscontri sociali ed economici. Abbiamo acquisito quella consapevolezza e quell’orgoglio che erano scivolati nell’oblio a discapito dello straordinario patrimonio storico-artistico-culturale e dei valori dell’ospitalità e dell’accoglienza. Sono fiero di poter constatare il salto di qualità fatto da Manfredonia in questo breve arco temporale. Tutto è iniziato un anno fa con il ‘Festival di Primavera’ ed ora questo processo di maturazione si consolida proprio con ‘Visionarie’, che ne è la sua appropriata evoluzione”.

 

IL PROGRAMMA

VISIONARIE. La primavera di Manfredonia

musica, storie, eventi, piazze, chiese, esperienze… città bene comune

 

SABATO 26 APRILE 2014

Ore 18.00 – Corso Manfredi, Chiostri e Balconi del centro storico / La musica e le strade. (Ensemble informali)

Ore 21.00 – Chiesa Santa Chiara / Calixtinus &  in Faraualla in Concerto “Miragre! Le Cantigas de Santa Maria nell’Adriatico di Bisanzio”

Ore 22.30 – Chiostro Palazzo San Domenico / Installazione, video permanente. Partenza percorsi sonori in notturna. A cura dell’associazione Bell Bell. (Visite guidate con audio guide e App per Android)

Ore 23.00 – Chiesa Santa Chiara, Chiesa San Benedetto, Chiesa Cattedrale, Chiesa San Francesco / Chiese Aperte in Musica. Musicisti in prova.

 

DOMENICA 27 APRILE

Ore 16.00 – Chiesa Santa Maria Reggina e Chiesa Santa Maria Maggiore Siponto / Caccia al Tesoro Archeologica. A cura dell’associazione Mosaicomera.

Ore 21.00 – Chiesa Cattedrale / Tosca in Concerto. Esperanto. Viaggio nell’anima del mondo.

Ore 22.00 – Chiostro Palazzo San Domenico / Installazione, video permanente e Partenza percorsi sonori in notturna. A cura dell’associazione Bell Bell.

Ore 23.00 – Chiesa Santa Chiara, Chiesa San Benedetto, Chiesa Cattedrale, Chiesa San Francesco / Chiese Aperte in Musica. Musicisti in prova.

 

MERCOLEDÌ 30 APRILE

Ore 16.00 – Teatro Comunale Lucio Dalla / Tableaux vivants_il laboratorio aperto alla Città.

Due giorni di laboratorio congiunto tra tableaux vivants disegno e musica. Un percorso che ha come basi la pittura e il teatro, il disegno e la tecnica dei Tableaux Vivants

Ore 20.30 – Chiesa San Benedetto / Conversazione/Spettacolo

La Città e i Segni.  Patrimonio culturale, crescita civile, sviluppo turistico.

Ore 21.30 – Via delle Cisterne (Angolo Corso Manfredi) / Letture ad alta voce. Presentazione del Libro: “Pino Guerra storia di un musicista manfredoniano”, scritto da Salvatore Coppolecchia (Ed. Andrea Pacilli  Editore).

Ore 22.30 – Via delle Cisterne (Angolo Corso Manfredi) / Jazz Patrimonio dell’umanità UNESCO. Suonando jazz quartet con  Mimmo Marasco, Nando Luceri, Matteo Sapone, Silvio La torre.

ore 23.00 – Chiesa Santa Chiara, Chiesa San Benedetto, Chiesa Cattedrale, Chiesa San Francesco /

Chiese Aperte in Musica. Musicisti in prova.

 

GIOVEDÌ 1 MAGGIO

Ore 06.00 – Spiaggia Castello – Concerto all’alba / Quartetto d’archi Internazionale Nomadic times Quartet

ore 20.30 – Chiesa San Benedetto / Tableaux vivants_il laboratorio aperto alla Città.

Saggio laboratorio congiunto tra tableaux vivants disegno e musica. Un percorso che ha come basi la pittura e il teatro, il disegno e la tecnica dei Tableaux Vivants

Ore 21.00 – Chiesa San Benedetto /Compagnia Teatri35 in messa in luce – Tableaux vivants. Percorsi caravaggeschi lungo le vie sacre.

 

VENERDÌ 2 MAGGIO

Ore 10.00 – Chiostro Palazzo San Domenico / Scuola e alimentazione.  Incontro con le scolaresche. Progetto Corto Circuito, PSR 2007-2013 misura 421 Asse IV cooperazione interritoriale e transnazionale: Educazione e sicurezza alimentare.

ore 19.00 – Auditorium “Mons. Valentino Vailati”, Via Arcivescovado / CONVERSAZIONE/DIBATTITO “Vie Francigene di Puglia – Heritage Religioso, Cultura Popolare e Turismo Sostenibile”.

Ore 21.00 – Chiesa Santa Chiara – Concerto / Ensemble Bottega degli Apocrifi Fiori di Bach. – La musica che racconta.

 

SABATO 3 MAGGIO

Ore 18.00 – Chiostro Palazzo San Domenico / Mercatino e  incontro sull’alimentazione a chilometro zero.

Tavola Rotonda sulla normative, i regolamenti e la tracciabilità riguardanti le norme igieniche, Progetto Corto Circuito, PSR 2007-2013 misura 421 Asse IV cooperazione interritoriale e transnazionale.

Ore 18.30 – Terrazzo Arcivescovile/Campanile Chiesa Santa Chiara – Musica e storie al Tramonto / LO SCIALLE ANDALUSO (lettura spettacolo) con Nunzia Antonino a cura di Carlo Bruni (ingresso € 3,00. Info. 335.244843)

Ore 23.00 – Chiesa Santa Chiara, Chiesa San Benedetto, Chiesa Cattedrale, Chiesa San Francesco / Chiese Aperte in Musica. Musicisti in prova.

 

DOMENICA 4 MAGGIO

Ore 18.30 – Terrazzo Arcivescovile/Campanile Chiesa Santa Chiara – Musica e storie al Tramonto / LO SCIALLE ANDALUSO (lettura spettacolo) con Nunzia Antonino a cura di Carlo Bruni (ingresso € 3,00. Info. 335.244843) 

Ore 18.00 – Piazza del Popolo / Sax Fandango Quartet in concerto.

Ore 19.00 – Corso Manfredi – Cafè des Artistes / Letture ad alta voce. Presentazione del libro: “La magia della foresta, la Foresta Umbra e Tsaso”, scritto da Laila Campobasso – ed. Andrea Pacilli Editore.

 

SABATO 10 MAGGIO

Ore 21.00 – Teatro Comunale Lucio Dalla – Concerto/Evento / Dire Straits Legends (data Zero tour 2014) _ (ingresso a pagamento. Info. 335.244843).

 

Info.  335.244843 – www.bottegadegliapocrifi.it – www.galdaunofantino.it – www.visitmanfredonia.it 


X