Skip links

Sold out al Dalla di Manfredonia per Sabina Guzzanti e Giorgio Tirabassi. “Le verdi colline dell’Africa” per scoprire il rito del teatro e la sua essenza

Appuntamento sold-out domani, martedì 20 febbraio 2024, al Teatro “Lucio Dalla” di Manfredonia per l’arrivo di Sabina Guzzanti e Giorgio Tirabassi. I due popolari attori, con lo spettacolo “Le verdi colline dell’Africa”, sono i protagonisti del nono titolo di “futura”, la fortunata stagione di prosa – al suo quinto tutto esaurito – organizzata dal Comune di Manfredonia, dal Teatro Pubblico Pugliese e da Bottega degli Apocrifi.

Lo spettacolo, scritto, diretto e interpretato da Sabina Guzzanti in scena con Giorgio Tirabassi, è una pièce innovativa che racconta il conflitto sul modo di intendere il mestiere dell’attore. Una riflessione comica sul dispositivo teatrale, attraverso spunti satirici sulla loro vita di ogni giorno che trasformano il gioco del teatro in un vero e proprio esercizio di metateatro. “Le verdi colline dell’Africa”, un personalissimo omaggio a “Insulti al pubblico” dello scrittore e drammaturgo austriaco Peter Handke, Premio Nobel per la Letteratura nel 2019, è un testo provocatorio e dissacrante che, pur non raccontando deliberatamente nulla (infatti non c’è una storia, una scenografia e nemmeno dei personaggi), riesce a giocare e portare in scena un irresistibile confronto sul teatro e la sua essenza che vedrà prendere di mira le abitudini e il torpore intellettuale degli spettatori, ponendoli al centro dello spettacolo in questo gioco artistico fra la scena e la vita.

Sabina Guzzanti è fra le attrici più apprezzate del nostro Paese. Dopo i primi successi alla Tv delle Ragazze di Serena Dandini, interpretando maschere memorabili e caustiche come quelle di Massimo D’Alema, Silvio Berlusconi e Moana Pozzi, ha lavorato a molti programmi satirici televisivi tra cui “Avanzi”, “Tunnel”, “Pippo Kennedy Show”, “La posta del cuore”, “Un due tre stella”, ha diretto numerosi film sia di finzione che documentari (“Viva Zapatero”, “Draquila”, “La trattativa”) e ha scritto due romanzi (“2119. La disfatta dei Sapiens” e “ANonniMus. Vecchi rivoluzionari contro giovani robot”). Carriera a metà fra televisione e teatro, invece, per Giorgio Tirabassi, attore noto al grande pubblico e diretto nel corso della sua lunga carriera da registi importanti come Ettore Scola, Marco Risi, Renato De Maria, Carlo Mazzacurati e Francesca Archibugi.

Le verdi colline dell’Africa” è prodotto da Pierfrancesco Pisani e Isabella Borettini per Infinito Teatro con Argot Produzioni e in coproduzione con Solares Fondazione delle Arti e Fondazione Sipario Onlus. Con Sabina Guzzanti e Giorgio Tirabassi. Scritto e diretto da Sabina Guzzanti, aiuto regia Gabriele Paolocà, sound design Gianluca Meda, light design Giovanni Garbo, macchinista di scena Raffaele Basile.

Al termine dello spettacolo, presso la Chiesa San Francesco da Paola, Sabina Guzzanti sarà protagonista di “Artisti di stagione”, la serie di incontri post-spettacolo con gli attori e i registi del cartellone teatrale del Dalla. Con la direzione artistica di Cosimo Severo, l’attrice dialogherà con la prof.ssa Silvia Mei dell’Università degli Studi di Foggia e con la codirettrice e drammaturga Stefania Marrone del Teatro Bottega degli Apocrifi.

Per informazioni: Bottega degli Apocrifi – Teatro Comunale “Lucio Dalla”, Via della Croce – Manfredonia, 0884.532829 – 335.244842 – botteghino@bottegadegliapocrifi.it.

 

Materiale Stampa

Cartella Stampa, Futura, Teatro Comunale Lucio Dalla.

 

X