RESIDENZA ARTISTICA 2016 – ATTRAVERSAMENTI – LA COMPAGNIA KUZIBA

RESIDENZA ARTISTICA 2016 - ATTRAVERSAMENTI - LA COMPAGNIA KUZIBA

SBADATE!
A MANFREDONIA UN LABORATORIO TEATRALE GRATUITO PER DONNE ITALIANE E MIGRANTI A CURA DELLA COMPAGNIA “KUZIBA”, IN RESIDENZA ARTISTICA AL TEATRO COMUNALE “LUCIO DALLA”.
sBadate! è un laboratorio teatrale ma non solo. E’ un tempo rubato, sgraffignato, guadagnato. Un tempo liberato dagli impegni lavorativi dalle incombenze familiari, dai carichi emotivi.
sBadate! è un laboratorio teatrale ma non solo. E’ l’invito a farsi un regalo: due ore alla settimana insieme ad altre donne, in uno spazio tutto per sé, solo per sé. Un invito ad abbandonare, a mollare, a concedersi il gusto di poter essere sbadate ogni tanto, di sottrarsi, di dire no, di arrivare dopo, di non essere in tempo, di non occuparsene.
sBadate! è un laboratorio teatrale dedicato alle donne che vivono a Manfredonia: donne italiane e donne migranti, con particolare attenzione, per queste ultime, a chi svolge un lavoro di cura, a chi in Italia è venuta a fare la badante.

Con queste parole la compagnia teatrale Kuziba racconta il laboratorio gratuito che partirà a Manfredonia a dicembre. I primi due appuntamenti sono fissati per domenica 11 dicembre dalle 10.30 alle 12.30 e per venerdì 16 dicembre dalle 18.00 alle 20.00. Il punto di incontro sarà la Parrocchia della Sacra Famiglia, che metterà a disposizione i suoi spazi per il laboratorio, testimoniando che il teatro è una pratica prima che un luogo, e che non lo si può fare senza creare relazioni.

Questo laboratorio rientra nel più vasto progetto di Attraversamento Artistico del Teatro Comunale “Lucio Dalla” da parte della compagnia Kuziba, avviato nel mese di ottobre.

Grazie alla progettazione messa in atto da Bottega degli Apocrifi, la Compagnia Kuziba fino a dicembre 2016 permeerà con la sua ricerca artistica la città di Manfredonia, traendo da essa nutrimento per la realizzazione del suo nuovo spettacolo: L’estranea di casa”.

Per questo un laboratorio con le donne della Città, italiane e straniere: insegnanti, studentesse, casalinghe, dottoresse, cassiere, impiegate, e badanti.
Perché partecipare? Per provare a raccontarsi, a dare voce e corpo ai propri pensieri, a mettere in fila le storie e poi rimescolare tutti i pezzi; e per essere parte di un progetto più grande di noi.

Per informazioni sulla Compagnia Kuziba – www.kuziba.it

per Info e Iscrizioni
Bottega degli Apocrifi / Teatro Comunale “Lucio Dalla”
0884/532829 – 335/244843


Recommended Posts

X