“Mille di queste notti” 2014, Assessore Cascavilla: “Le Mura Antiche trattengono le storie narrate e impediscono che invadano la città”

"Mille di queste notti" 2014, Assessore Cascavilla: "Le Mura Antiche trattengono le storie narrate e impediscono che invadano la città"

Un weekend, tre giorni, quattro spettacoli teatrali, un evento speciale: la notte del teatro sotto le stelle: sono i numeri della seconda edizione della rassegna teatrale “Mille di queste notti – Il teatro tra le Antiche Mura di Manfredonia” promossa dalla compagnia Bottega degli Apocrifi e dall’Assessorato alla Cultura della Città di Manfredonia nell’ambito di Manfredonia festival. In programma: “Cantare all’amore”, “Nel Bosco Addormentato (Summer Edition)”, domenica 24 “La notte del teatro sotto le stelle” con gli spettacoli “Amore e Psiche” e “Soliloquy – danza tra le mura” e la degustazione di prodotti tipici. Info e biglietti 335-244843.

Paolo Cascavilla, Assessore alla Cultura della Città di Manfredonia, così presenta la manifestazione: “I Turchi non arrivarono di notte. Il saccheggio iniziò di mattina. Di domenica. Le mura non difesero la città. Tre giorni di fuoco, rovine, uccisioni. Ora una nuova invasione. Di notte. Le Mura Antiche accolgono folletti e danzatrici, poeti e musicisti, che raccontano storie di amori tra cielo e terra, di peccati e tradimenti, di sogni e desideri, di fughe e rapimenti. Le Mura Antiche trattengono le storie narrate e impediscono che invadano la città, che non crede ai sogni e alla bellezza. Allora le monache, timorose dei Turchi, si ‘bruttarono il viso per parere deformi’; ora non ce n’è bisogno…”.

“MILLE DI QUESTE NOTTI” 2014 _ IL PROGRAMMA COMPLETO


X