La Compagnia Bottega degli Apocrifi, ovvero: della qualità produttiva di un territorio.

Postato in News
Tags:

Parte sabato 28 ottobre la tournée 2017/18 della compagnia Bottega degli Apocrifi, che fino al mese di aprile porterà in giro per l’Italia i suoi spettacoli per un totale di 50 repliche sul territorio nazionale.

Lorenzo Milani – definito dalla prestigiosa rivista Hystrio “uno spettacolo che, con emozione, induce a riflettere e che, con il suo rigore e la sua sensibilità, crediamo possa essere tra i migliori omaggi possibili da rendere oggi a Milani” – sarà sabato prossimo a Barberino del Mugello, riportando idealmente a casa Don Milani a pochi chilometri da Barbiana, dove aveva fondato la sua Scuola per gli ultimi.

Lo spettacolo sarà poi a fine gennaio a Ravenna, con una permanenza di 4 giorni nella stagione del Teatro Alighieri, e, sulla via del ritorno, farà tappa a Firenze, Vasto, Manfredonia, San Marco in Lamis, Bisceglie e Taranto.

La tournée di Schiaccianoci Swing – il concerto teatrale che ha debuttato lo scorso maggio nel Festival Maggio all’Infanzia che ogni anno raccoglie a Bari gli operatori di teatro ragazzi di tutta Italia – partirà all’inizio di novembre con 4 repliche d’eccezione al Festival Internazionale Segni d’infanzia che si svolge a Mantova, ospitando organizzatori teatrali attenti al mondo dell’infanzia e della gioventù provenienti da ogni parte del mondo.

Lo spettacolo al suo debutto è stato favorevolmente accolto da pubblico e critica: sull’Osservatorio del teatro ragazzi si legge infatti “…Lo Schiaccianoci swing riesce davvero a catturare anche i più piccoli, proponendo un ingegnoso miscuglio di performance musicale e teatro fisico. La fiaba originale di E.T.A. Hoffmann si tramuta in un lungo sogno dadaista … si sfruttano gli strumenti del teatro per guidare anche in un’appuntita ricerca musicale, che spazia di genere in genere e finisce per farsi parola …”.

Le regioni toccate dallo spettacolo dopo la Lombardia saranno: Emilia Romagna, Toscana, Sardegna, Friuli Venezia Giulia, e naturalmente l’intera Puglia.
In questo 2017/2018 accanto alle nuove produzioni fa ancora capolino Sinbad il viaggiatore, spettacolo del 2013 definito dalla rivista Eolo “un piccolo kolossal del teatro ragazzi”, che dopo tre anni di giro sarà possibile rivedere in Puglia nel mese di aprile.
La tournée – dicono gli Apocrifi – è per il nostro lavoro di produzione artistica un momento essenziale di confronto col pubblico: è il momento in cui sguardi sconosciuti si incrociano per non lasciarsi più.

Molte persone ci cercano dopo uno spettacolo, ci raggiungono al telefono, su facebook, via mail e con alcune si crea un legame, un filo rosso che grazie al teatro unisce l’Italia da Nord a Sud. Lì dove non ce la fa la politica arriva il teatro, arrivano gli spettacoli che parlano di altri ma sembrano sempre parlare di noi, arrivano le persone, attori, tecnici e pubblico che costruiscono ogni volta un modo irripetibile di stare insieme.

Change this in Theme Options
Change this in Theme Options