“Informa”: percorsi formativi di avvicinamento al teatro “Dalla” di Manfredonia

Al Teatro Comunale “Lucio Dalla di Manfredonia” il 2015 si chiude con un’esplosione di attività dedicate a chi il teatro lo ama e a chi magari aspetta solo l’occasione di lasciarsene affascinare.

Tra fine novembre e inizio dicembre infatti, la Residenza di Manfredonia, curata dalla compagnia Bottega degli Apocrifi, offrirà – grazie al sostegno e alla precisa volontà del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e della Regione Puglia, e grazie alla collaborazione del Teatro Pubblico Pugliese – tre percorsi formativi differenziati aperti alla Comunità, oltre ai momenti riservati agli Istituti d’Istruzione Superiore.

Questo progetto arriva a conclusione di un’intensa programmazione di spettacoli: 39 fra serali, matinée e domenicali, scegliendo tra teatro, danza e musica, tra il mese di aprile e il mese di novembre 2015.

E’ come se dopo la visione – ci racconta Stefania Marrone, la drammaturga della compagnia Bottega degli Apocrifidopo essersi riempiti gli occhi di immagini e di emozioni, ci fosse in qualche modo un tempo per l’elaborazione, per il senso, per raccontare e raccontarsi quelle immagini. Il vero privilegio che questo progetto ci offre è che possiamo farlo insieme, che possiamo intraprendere un percorso collettivo di elaborazione.

E l’elaborazione al Teatro Dalla percorre strade diverse, per rispondere alle diverse domande che il pubblico pone.

  • APPROCCIO AL TEATRO – incontri di avvicinamento

Due momenti corali, a sipario aperto, dedicati a fine rappresentazione al pubblico dei primi spettacoli della Stagione “Germogli” del Comune di Manfredonia: “Il Matrimonio” dei Cantieri Teatrali Koreja e “Laika” di Ascanio Celestini.

Un momento d’incontro per chi ha voglia di saperne di più sullo spettacolo, su quello che c’è dietro le quinte, ma anche per chi semplicemente dopo uno spettacolo ha bisogno di condividere un momento in più insieme agli attori.

(19 novembre e 5 dicembre. Ingresso riservato al pubblico che avrà assistito agli spettacoli)

  • ADESSO CHE _prove aperte

La nuova produzione della compagnia Bottega degli Apocrifi, incentrata sulla figura di Lorenzo Milani diventa terreno di esplorazione per la Comunità, che avrà la possibilità di confrontarsi con una modalità stanziale di produzione, cogliendone il work in progress.

Il debutto dello spettacolo è infatti previsto il 31 marzo, ma a metà dicembre alcune sessioni di prove verranno aperte ad un pubblico limitato e tutto il cast, dal regista alla drammaturga, dagli attori ai tecnici, si confronteranno a fine replica con le impressioni, i suggerimenti e i dubbi del pubblico.

(14, 15 e 16 dicembre. Ingresso libero, prenotazione obbligatoria. Orari da definire in base all’andamento dell’allestimento)

  • IL TEATRO SI RACCONTA. Workshop di elaborazione narrativa dell’esperienza con l’attore, autore e regista Enrico Messina

Quest’ultimo percorso coniuga la pratica del fare con quella del guardare, e trasforma un laboratorio esplicitamente teatrale in un momento di approfondimento della visione.

Si parte dal presupposto che i partecipanti seguiranno un percorso formativo sulla narrazione e la drammaturgia orale, tenuto dal narratore, regista, attore e autore Enrico Messina, fondatore della compagnia Armamaxa Teatro.

Caratteristica di questo percorso sarà la sua finalità: condurre il partecipante al racconto della sua esperienza di spettatore teatrale.

(19, 21, 22 e 23 dicembre 2015 dalle 17.00 alle 20.00 Partecipazione gratuita. Max 12 partecipanti)

 

Info, prenotazioni e iscrizioni

Bottega degli Apocrifi / Teatro Comunale “Lucio Dalla”

Via della croce snc – Manfredonia

0884/532829 – 335/244843

organizzazione@bottegadegliapocrifi.it

IL MANIFESTO – Informa_percorsi di avvicinamento


X