“Con gli occhi aperti”, dal 28 maggio al 15 giugno la decima edizione del Festival Teatro delle Scuole

“Con gli occhi aperti”, dal 28 maggio al 15 giugno la decima edizione del Festival Teatro delle Scuole

Dieci. Sono gli anni del “Festival Teatro delle Scuole – Con gli occhi aperti” promosso dal Comune di Manfredonia e Bottega degli Apocrifi in sinergia con il Teatro Pubblico Pugliese. Nel festival sono coinvolti due Istituti comprensivi, Perotto-Orsini e Croce-Mozzillo, gli Istituti superiori “Rotundi”, “Fermi”, “Euclice” e “Roncalli”, il doposcuola del SS. Redentore con la collaborazione della curva Sud di Manfredonia, due laboratori, “Fahrenheit” e “Fatto a mano”. Tre i progetti speciali: Officine in Città, Teatro Diffuso con la partecipazione di circa 80 ragazzi e lo spettacolo Lo Schiaccianoci Swing.

Tutti i saggi/spettacolo sono ad ingresso gratuito e si terranno presso il Teatro Comunale “Lucio Dalla” di Manfredonia. I laboratori sono gratuiti ma è necessaria la prenotazione (0884.532829 – 335/244843).

Da mercoledì 28 maggio a domenica 15 giugno quindi, il Comune di Manfredonia e Bottega degli Apocrifi promuovono la decima edizione del FESTIVAL DI TEATRO DELLE SCUOLE, in sinergia col progetto “Teatri Abitati: una rete del contemporaneo” finanziato dal FESR (Fondo Europeo di Sviluppo Regionale) Asse IV azione 4.3.2, affidato dalla Regione Puglia Assessorato al Mediterraneo, Cultura e Turismo al Teatro Pubblico Pugliese.

“La pagina bianca. È questo il teatro delle scuole del duemilaquattordici. Con gli occhi aperti è il titolo, lo slogan, la carta d’identità del teatro delle scuole qui in Capitanata, in questa Città. Con gli occhi aperti oggi è scritto su una pagina bianca; abbiamo deciso che il programma non avesse un’immagine, bensì una scritta. Parole da leggere” – spiega Cosimo Severo, regista e direttore artistico della compagnia Bottega degli Apocrifi, che aggiunge – “La pagina bianca è un segno. È la volontà di lasciare spazio per scriverci. Per prendere appunti. La pagina bianca è ancora fatta di carta in uno spazio digitale, quello dei ragazzi. Un segno di resistenza, non di attaccamento al passato. Uno spazio bianco che nessuno ancora ha pensato, di cui tocca ai ragazzi farsi carico assieme alla Scuola, alla Politica, alla Famiglia, alla Chiesa, a noi che facciamo Teatro”.

Paolo Cascavilla, Assessore alle Politiche Sociali e Culturali della Città di Manfredonia, così presenta il festival: “In uno specchio concavo o convesso è più divertente specchiarsi che non in uno normale. E poi lo possono fare tutti: grassi e magri, alti e bassi, nudi e vestiti… E tutti possono apparire diversi. È un po’ quello che avviene nel teatro (o nei laboratori) e non ci sono controindicazioni. È faticoso, ma farlo assieme è bello e affascinante, ed è sicuramente più divertente dei ruoli (o dei vestiti) che si è costretti a indossare a scuola e tra gli amici. Per questo è vivamente raccomandato e sostenuto dalle Politiche sociali e dall’Amministrazione comunale”.

IL PROGRAMMA:

Mercoledì 28 maggio, ore 20.30, DESTINO CAMMINA NON ME – con le mille e una notte nella testa dell’Istituto Comprensivo Perotto – Orsini.

Giovedì 29 maggio protagonisti i ragazzi dell’Istituto Comprensivo Croce-Mozzillo: alle ore 11.00, “SE DICI” S(U)ONO, _ lezione in musica;  alle ore 20.30, SCHERZI DA F.P. – incrociando i ragazzini di Elsa Morante e alle ore 20.45 “SE DICI” S(U)ONO, _ concerto per banda.

Sabato 31 maggio, ore 20.30, JUST MARRIED_Otello vs Desdemona – a cosa pensava davvero Shakespeare quando ha scritto l’Otello dell’ITN Rotundi, ITIS Fermi, ITG Euclide.

Martedì 03 giugno, ore 20.30, PINOKK’IO – l’importante è che non lo dite a Collodi a cura del doposcuola SS. Redentore col sostegno dell’Associazione Mentalità Sipontina Curva Sud “Pasquale Cotugno” di Manfredonia.

Giovedì 5 giugno, ore 20.30, GIULIETTA IN PROVA – con tutto l’impegno che ci ha messo Shakespeare dell’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “A. G. Roncalli”.

Domenica 08 giugno, ore 18.00, SCHIACCIANOCI SWING _ FAMILY CONCERT da un’idea e riscrittura musicale di Fabio Trimigno, con Emanuela Prota, Fabio Trimigno, Michele Telera. Lo spettacolo è proposto per i bambini da 4 anni in su (Biglietto intero € 5,00, ridotto € 4,00 – all’interno della Scena dei ragazzi 2013/14 organizzata da Comune di Manfredonia, Teatro Pubblico Pugliese in collaborazione con Bottega degli Apocrifi).

Giovedì 12 giugno, ore 21.00, insieme ai partecipanti al laboratorio, in via della Croce, esterno Teatro Comunale, vie, viuzze e cortili, si terrà “FAHRENHEIT – LIBRI VIVENTI PER SCEGLIERE IL FUTURO”.

Per le strade di un centro/periferia com’è via della Croce i partecipanti al Laboratorio intensivo Fahrenheit daranno voce, corpo e parole al libro che avranno scelto di salvare. Una Comunità fatta di raccontatori: ragazze e ragazzi, ma anche uomini e donne che si facciano portatori di un libro, proprio come avviene nel testo di Ray Bradbury Fahrenheit 451.

Sabato 14 giugno, ore 20.30, FOLLE FOLLE FOLLE AMORE – quando l’Orlando furioso ha incontrato Ariosto davanti a 80 ragazzi (Progetto speciale_Teatro Diffuso – Teatri Abitati 2012/14_ PO FESR 2007-2013. Asse IV. Azione 4.3.2).

Domenica 15 giugno, ore 20.30, SCHIACCIANOCI SWING _ FAMILY CONCERT.

Dopo il laboratorio con 80 ragazzi e lo spettacolo Schiaccianoci Swing, il terzo progetto speciale, nella sezione Teatro Open Space, è OFFICINE IN CITTÀ. Mercoledì 28 maggio  infatti, dalle 09.00 alle 13.00, presso la Biblioteca Comunale di Manfredonia e alle ore 18.00 in Piazzetta Mercato, si terrà “In bocca al libro! Nati per leggere_Manfredonia” in collaborazione con la Biblioteca Comunale di Manfredonia, l’Assessorato alle Politiche Sociali, gruppo volontari “Nati per leggere”.

Due i laboratori: LABORATORIO FAHRENHEIT_RACCONTARE, FARSI LIBRO VIVENTE (che si terrà il 04, 05, 06 – 10, 11, 12 giugno 2014 presso la Biblioteca Comunale di Manfredonia ) e FATTO A MANO – ARTIGIANATO AL FEMMINILE a cura della Cooperativa Laboratorio Zarchar (Giovedì 5 giugno, dalle ore 17.00 alle ore 20.00 in Largo San Francesco, 34 e venerdì 6 giugno,  dalle ore 18.00 alle ore 20.00 presso il Teatro Comunale “Lucio Dalla”. Dalle ore 20.00 alle 21.00 Laboratorio a Porte Aperte). I laboratori sono gratuiti. Info e iscrizioni: 0884/532829 – 335/244843.

www.bottegadegliapocrifi.it

CONSULTA IL PROGRAMMA COMPLETO _ Congliocchiaperti 2014


X