Schiaccianoci swing

Venerdi 26 dicembre 2014

Bottega degli Apocrifi

SCHIACCIANOCI SWING

 

da unidea e riscrittura musicale di Fabio Trimigno

con Fabio Trimigno, Emanuela Prota, Michele Lorenzo Telera, Alfredo Ricciardi

spazio scenico e luci Vincenzo Scarpiello, Cosimo Severo

 

Ci sono quelle domande che ti porti dietro da sempre.

Che significa swing? Che cos’è un family concert? Come marcia un esercito di topi? Come fa un canto popolare tedesco a diventare una tarantella? Che cos’è il trepak? Come si entra in un mondo magico? Com’è fatto uno zufolo? Che c’entrano una caffettiera, una tazza, un pentolino, un cucchiaio di legno e uno di metallo con una danza? Cominciamo dall’inizio. Swing significa dondolare.

Il nostro Schiaccianoci dondola tra il racconto di una delle più celebri fiabe di Natale e una lezione/concerto intorno alla musica raccontata ai più piccoli.

Le risposte alle altre domande sono da scoprire insieme.

Change this in Theme Options
Change this in Theme Options